A cura di Liliana Corleone

Tra le ricette più rappresentative della tradizione sannita c’è sicuramente la Zuppa di Cardone, una pianta appartenente alla famiglia dei carciofi, utilizzata come ingrediente principe dello storico piatto immancabile sulle tavole  beneventane nel periodo natalizio, capace di trasformare ogni assaggio in un tripudio di autentici sapori.

Il cardo è tipico del periodo invernale, molto diffuso allo stato selvatico in tutto il Sannio, che si contraddistingue per un sapore delicato.

La ricetta che vi suggeriamo comprende diversi passaggi nella preparazione, ma l’impegno richiesto vale sicuramente tutto il sapore e il gusto che questo piatto preparato in casa sa regalare, che si caratterizza per una bontà e autenticità davvero incomparabili.

Ingredienti

2 litri di brodo di pollo
2 cespi di cardo
500 grammi di carne macinata
5 uova
Pane raffermo
Formaggio grattugiato, pinoli
Sale e pepe a piacere

Preparazione

Prendete i cespi di cardo, eliminate le cime, iniziate a pelare le coste nella parte più tenera (solo nel caso in cui il cardo non sia già pulito) e tagliatele a dadini. Lasciateli riposare in una ciotola con acqua e limone per circa due ore, poi immergeteli in acqua bollente e fate raggiungere metà cottura.

A parte, preparate un brodo a base di pollo ruspante. Una volta pronto, in una terrina, sfilettate la carne di pollo; intanto lasciate raffreddare il brodo.

In una ciotola, mescolate la carne macinata con 2 uova, la mollica di pane sbriciolata, formaggio grattugiato e utilizzate l’amalgama appena preparato per fare delle piccole polpettine.

A questo punto, rimettete a cuocere il brodo insieme alle polpettine e al pollo sfilettato; portatelo a ebollizione, calate i dadini di cardone e lasciate cuocere per circa un’ora e mezza.

Nel frattempo sbattete le tre uova rimaste e aggiungete sale e formaggio. Infine calate le uova e i pinoli nel brodo di carne e dadi mescolando bene il tutto; fate cuocere per altri dieci minuti e servite il piatto ben caldo.

Se preferite aggiungete altro formaggio grattugiato e del pepe e… Buon appetito!