È il comune più grande della provincia di Benevento, situato ai piedi del Monte Taburno e posto in una meravigliosa posizione dominante su tutta la valle circostante.

Simbolo della città sono sicuramente la Torre e il Castello, fatti edificare in epoca longobarda, poi andati distrutti dai Normanni e ricostruiti nuovamente nel XV secolo.

Durante il Regno borbonico, la fortezza fu trasformata in una prigione, per essere chiusa solo negli anni ’50 del secolo scorso. Oggi le stalle del castello sono la sede del Museo Archeologico Nazionale del Sannio Caudino.

Cosa vedere

Cosa gustare