Costituito da 4 frazioni, San Giorgio, San Rocco, Ginestra (il centro più antico e di origine romana) e Santa Agnese, l’abitato si sviluppa sulla dorsale della collina che domina la cittadina moderna.

Fu Carlo III Spinelli, nel corso del’600, a dare un importante contributo all’organizzazione del centro abitato con la realizzazione di diverse opere pubbliche e private.

Oggi la cittadina conta ben 10 piazze e numerosi palazzi nobiliari. Il comune è la destinazione ideale degli appassionati di ciclismo, definita con l’appellativo “City Cycling”.

Più volte, infatti, San Giorgio è stata una tappa del Giro d’Italia.

Cosa vedere